Amra Babic, un messaggio di tolleranza

Amra Babic davanti ai suoi manifesti elettorali; fonte: webokur.com

Ha 43 anni, una laurea in economia, è mussulmana, indossa il velo ed è sindaco di Visoko, una città di 45mila abitanti a pochi chilometri da Sarajevo. Amra Babic è la prima donna sindaco in Bosnia, e la prima donna sindaco in Europa ad indossare l’hijab, il velo che copre la testa lasciando scoperto solamente l’ovale del viso.

«Una vittoria della tolleranza, un messaggio di democrazia e eguaglianza – ha affermato al Tribune – sono l’est e l’ovest. Sono fiera di essere una mussulmana e un’europea. Vengo da un paese in cui le religioni e le culture convivono. Ho tutto questo nella mia identità».

Amra Babic con gli esponenti dell’Sda; fonte: vipromo.ba

Nel suo passato Amra Babic ha anche gli orrori della guerra che hanno sconvolto la Bosnia tra il 1993 e il 1995: dopo l’uccisione del marito, ha guidato un’associazione che raccoglieva le famiglie dei combattenti mussulmani uccisi. Negli ultimi anni si è dedicata alla politica, diventando ministro regionale delle finanza e militando nelle file del Partito di Azione Democratica (Sda), la principale formazione mussulmana bosniaca, che ha deciso di candidarla a sindaco.

La vittoria di Amra Babic è importante, dal punto di vista culturale, su più fronti: innanzitutto quello femminile, perché ha contribuito a intaccare alcuni pregiudizi che mantenevano le donne lontane dai posti di potere. C’è poi anche la componente religiosa: durante il regime comunista la maggioranza mussulmana è diventata vittima del genocidio etnico portato avanti dai Serbi.

A un mese dall’elezione a sindaco, Amra Babic gode del rispetto dei suoi avversari e dei suoi sostenitori, ma quello che la rende più orgogliosa è il modo in cui le donne che, come lei, indossano l’hijab, la vedono: «Forse guardano la mia foto e pensano a tutte le loro opportunità perdute. Probabilmente pensano: Vai ragazza! Lo puoi fare tu, se io non ce l’ho fatta!».

fonte: zvornikdanas.com

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...